Bisogno di aiuto?  Whatsapp: 366 35 95 627    E-mail: [email protected]
POLYPODIUM LEUCOTOMUS

POLYPODIUM LEUCOTOMUS

POLYPODIUM LEUCOTOMUS: BENEFICI DI UNA PIANTA TROPICALI CONTRO TUTTE LE DISCROMIE DELLA PELLE Polypodium leucotomos una felce tropicale originaria dell'America centrale e meridionale.

23/05/2023 10:52:00 | parafarmaciaovf

La ricerca clinica e non clinica condotta negli ultimi 30 anni ha dimostrato che gli estratti di P. leucotomos possiedono proprietà benefiche attribuite alla presenza di numerosi composti con proprietà antiossidanti e fotoprotettive tra cui p-cumarico, ferulico, caffeico, vanillico, 3,4-diidrossibenzoico, Acidi 4-idrossibenzoico, 4-idrossicinnamico, 4-idrossicinnamoil-chinico e clorogenico.

Se assunto per via orale, P. leucotomos fornisce un certo grado di protezione contro gli effetti dannosi delle radiazioni ultraviolette, contribuendo così a ridurre al minimo gli effetti del fotoinvecchiamento della luce solare, tra cui l'iperpigmentazione e i cambiamenti strutturali. P. leucotomos deve la sua capacità di aiutare a prevenire il processo di fotoinvecchiamento in particolare mantenendo l'integrità strutturale della matrice extracellulare che tipicamente è interessata dal danno UV attraverso l'aumento dell'espressione delle metalloproteinasi di matrice e l'inibizione della sintesi del collagene. P. leucotomos sembra essere particolarmente utile per gli individui fotosensibili.
Numerosi recenti studi in aperto hanno dimostrato la capacità di P. leucotomos di ridurre la frequenza e la gravità dell'eruzione polimorfa leggera. È stato dimostrato che il trattamento a lungo termine con un estratto di P. leucotomos riduce l'infiammazione e allevia il prurito nei bambini e adolescenti con dermatite atopica. Oltre ai suoi effetti fotoprotettivi e antinfiammatori, P. leucotomos ha anche dimostrato di essere benefico per il trattamento di diverse condizioni pigmentarie clinicamente importanti.

VITILIGINE
La vitiligine è una perdita acquisita e cronica della pigmentazione della pelle. La vitiligine generalizzata è caratterizzata da chiazze bianche e spesso simmetriche, che di solito aumentano di dimensioni con il tempo, corrispondenti a una sostanziale perdita di melanociti epidermici funzionanti.
Sebbene la vitiligine colpisca persone di tutte le razze e generi, è particolarmente fastidiosa per gli individui dalla pelle scura, soprattutto quando colpisce il viso e altre aree esposte. La fisiopatologia della vitiligine rimane poco chiara e può coinvolgere fattori genetici e autoimmuni, lesioni neurali o effetti citotossici. La vitiligine è psicologicamente più dannosa dei disturbi dell'iperpigmentazione. Oltre alla diminuzione della qualità della vita, può provocare depressione, ansia, diminuzione dell'autostima.
Ad oggi il trattamento per la vitiligine è con la fototerapia, ma uno studio randomizzato ha dimostrato che l’utilizzo di un’integrazione di PL associato a fototerapia aumenta del 40% la risposta al trattamento.

MELASMA
Il melasma è un'ipermelanosi acquisita che si verifica sulle aree della pelle esposte al sole. Le chiazze scure sono spesso distribuite secondo uno schema centrofacciale che colpisce la fronte, le guance, il labbro superiore, il naso e il mento. È più comune nelle donne rispetto agli uomini e si verifica più frequentemente nelle donne in gravidanza (cloasma o “maschera della gravidanza”) o che assumono contraccettivi.
Un recente studio ha dimostrato l'efficacia clinica di P. leucotomos per il trattamento del melasma. Soggetti di sesso femminile di età compresa tra 18 e 50 anni con melasma epidermico (N=21) sono stati randomizzati a ricevere P. leucotomos per via orale o placebo due volte al giorno per 12 settimane. Ogni soggetto ha applicato quotidianamente la protezione solare SPF45. Le misure di efficacia includevano cambiamenti nella scala della qualità della vita del melasma, nell'indice di area e gravità del melasma e nella valutazione clinica da parte dello sperimentatore dello studio.

IPERPIGMENTAZIONE POSTINFIAMMATORIA
L'iperpigmentazione postinfiammatoria (PIH) è un'altra ipermelanosi acquisita che si verifica anche con maggiore frequenza tra gli individui dalla pelle più scura. Contrariamente al melasma, la PIH si verifica in aree della pelle colpite di recente da lesioni o infiammazioni. Cause comuni di PIH negli individui di carnagione scura includono l'acne vulgaris, la dermatite atopica e l'impetigine.
La PIH è causata dalla sovrapproduzione di melanina quando i melanociti sono stimolati da lesioni, luce ultravioletta, e alcuni farmaci. Sebbene l'esatto meccanismo sia sconosciuto, il meccanismo sottostante sembra coinvolgere il rilascio di mediatori dell'infiammazione, come citochine e chemochine, e la formazione di specie reattive dell'ossigeno associate all'infiammazione.
Infiammazione associata a presenza di radicali dell’ossigeno causa un allargamento dei melanociti con aumento della produzione di melanina.
Diversi studi hanno dimostrato le proprietà antinfiammatorie di P. leucotomos. Ad esempio, studi in vitro hanno dimostrato che P. leucotomos è un efficace scavenger di diverse specie reattive dell'ossigeno, in particolare l'anione superossido (O2), i radicali idrossilici (OH), l'ossigeno singoletto (1O2) e il perossido di idrogeno (H2O2). È stato anche dimostrato che P. leucotomos diminuisce il rilascio di citochine. Analogamente ai farmaci antinfiammatori non steroidei, la somministrazione orale di P. leucotomos previene il rilascio di prostaglandine inibendo la cicloossigenasi-2. Sulla base della sua potenziale azione, è ragionevole concludere che P. leucotomos possa avere un ruolo aggiuntivo nel trattamento dell'IPH.
Quindi possiamo concludere affermando l'importanza di un'integrazione di Lycopodium Leucotomus da solo o in sinergia con sostanze antiossidanti che schermano i raggi ultravioletti come : Astaxantina, Beta -carotene, licopene, SOD e minerali importanti come zinco, rame e selenio . Consigliato l'utilizzo nei 3 mesi precedenti l'esposizione solare , ma anche durante l'esposizione solare per ridurre l'incidenza delle discromie e trattare quelle già esistenti.

https://www.parafarmaciaovf.it/Ovf-Pigment-Anti-Ox-60cps-z-206921